Prima Squadra

Non bastano tre perle di Achille, al Pineta il Cus Bari passa per 5-3

Esordio amaro per gli Azzurri Conversano nel massimo campionato regionale di calcio a 5, edizione 2022/23. Davanti al pubblico amico del Pineta gli uomini del presidente Mino De Girolamo si arrendono al Cus Bari al termine di un match emozionante, ricco di colpi di scena e molto combattuto.

LA GARA – Per la prima stagionale mister Giliberti si affida inizialmente a Pascale in porta con Pedone, Cannone, Achille e D’Ecclesiis a completare il quintetto, mentre sul fronte opposto ci sono Pellecchia, Zingaro, Anastasia, Ventrella e Straziota. Prima fase di gara prevalentemente di studio con le due formazioni che non affondano il colpo preferendo una manovra ragionata. Ma dopo tre minuti, alla prima vera sortita offensiva del match, i padroni di casa passano in vantaggio: ottimo spunto di Pedone sull’out di destra e assist perfetto per Achille che da due passi firma la prima rete stagionale per i conversanesi. La risposta del Cus Bari non si fa attendere con gli uomini in completa tenuta rossa che battono cassa dalle parti di Pascale, il quale si fa trovare pronto. Ma il numero 1 azzurro deve arrendersi per ben due volte a cavallo del minuto 10 quando prima Sicilia e poi Volarig timbrano il controsorpasso ospite gelando il pubblico del Pineta. La riscossa del Conversano, tuttavia, non si fa attendere ed è il solito Achille con una conclusione a fil di palo a battere ancora una volta Pellecchia e trovare il gol del provvisorio 2-2 con cui termina un primo tempo in cui si registra anche un bel salvataggio sulla linea di D’Ecclesiis, fresco di acquisizione dei gradi di capitano. Nella ripresa la formazione locale ci prova subito con Achille e Cannone, ma l’estremo difensore ospite fa buona guardia e respinge gli attacchi conversanesi. Dall’altra parte, invece, il Cus Bari si dimostra molto più cinico e spietato trovano con Ventrella la rete del nuovo vantaggio dopo un veloce ribaltamento di fronte. A otto minuti dalla fine, invece, l’episodio che probabilmente chiude il match e toglie morale agli Azzurri costretti, dopo una gran parata Pellecchia su tiro a botta sicura di Achille, a fare i conti con una nuova marcatura dei baresi, questa volta siglata da Gigante. Siamo sul punteggio di 4-2 per gli ospiti e i locali provano a reagire ancora con Achille lestissimo, con una bordata dalla distanza, nel gonfiare per la terza volta in giornata la rete ospite. Nel finale gli Azzurri ci provano con la forza della disperazione, ma a cinque secondi dalla fine soccombono ancora complice il grande opportunismo di Anastasia che deposita nella porta lasciata sguarnita per portare avanti l’ultimo attacco con il quinto di movimento. Al Pineta, dunque, termina con il punteggio di 5-3 per il Cus Bari che fa festa alla prima assoluta in C1, mentre gli uomini di Giliberti masticano amaro anche in vista della prossima trasferta in casa dell’Andria.

Azzurri Conversano – Cus Bari 3-5 (p.t. 2-2) 
Azzurri Conversano: Pascale, Aiuto, Zivoli, D’Ecclesiis, Achille, Pedone, Bratta, Novelli, Ciavarela, Renna, Cannone, Resta. All.: Gianpiero Giliberti.
Cus Bari: Pellecchia, Zingaro, Volarig, Loiotine, Anastasia, Ventrella, Gigante, Petrosino, Straziota, Sicilia, Giampietro, Rafaschieri. All.: Claudio Catinella.

Ufficio Stampa Azzurri Conversano

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...