Prima Squadra

Nulla da fare con la capolista: il Noci vince e va in serie B

Agli Azzurri Conversano non riesce l’ardua impresa di fermare la corsa della prima della classe Futsal Noci, lanciatissima verso la promozione in serie B, adesso avvallata anche dall’aritmetica. Il successo ottenuto presso il palazzetto Pineta, infatti, certifica il salto di categoria della compagine biancoverde e condanna la formazione del presidente Mino De Girolamo ad una sconfitta che costringe a guardarsi le spalle e a doversi giocare con le unghie e con i denti il mantenimento della categoria nelle ultime due giornate di campionato.

LA GARA – Senza lo squalificato Fabrizio Sciannamblo, mister Rotondo si affida inizialmente a Montrone, Mezzapesa, Gutierrez, Chiantera e Cannone, mentre sul fronte opposto Pietro DI Bari schiera Ritorno, Satalino, Banegas, Bardan e Ferdinelli. Buono l’avvio da parte dei padroni di casa che insidiano subito la porta di Ritorno con un calcio di punizione di Cannone respinto dallo stesso numero 1 nocese. La risposta della capolista non si fa attendere con i biancoverdi che sono immediatamente e terribilmente cinici: è passato un minuto e pochi secondi quando Ferdinelli imbuca per Bardan che con un splendido pallonetto supera Montrone. Colpiti nell’orgoglio gli Azzurri cercano di reagire con coraggio e determinazione trovando sulla propria strada un Ritorno in ottima giornata. L’ex estremo difensore del Bitonto, infatti, nega la gioia del gol prima a Cannone e, successivamente, a Gutierrez, D’Ecclesiis e Mezzapesa i quali, a cavallo del minuto numero 9, legittimano il forcing conversanese senza, tuttavia, riuscere a gonfiare la rete ospite. Dall’altra parte anche Montrone ha il suo bel da fare sollecitato e sempre presente sui tentativi di Garcia Gustavo, Satalino, Ferdinelli e Bardan. Si giunge così al minuto numero 15 della prima frazione quando il Noci trova l’episodio giusto per raddoppiare. E’ un fallo al limite dell’area di Mezzapesa a concedere a Ferdinelli la possibilità di battere una punizione da posizione vantaggiosa e il numero 10 non si fa pregare battendo Montrone proprio all’angolino. Tre minuti più tardi gli ospiti calano il tris con il solito Bardan che trova la doppietta personale dopo avere anche messo a sedere il portiere di casa. Il primo tempo, quindi, si chiude sul parziale di 0-3 con Ritorno che compie l’ennesima prodezza di giornata sulla conclusione di Gutierrez. E proprio con una nuova puntata della sfida tra Ritorno e Gutierrez si apre la seconda frazione ed anche in questo caso è il portiere ospite ad avere la meglio. Al minuto 6, invece, arriva anche la quarta marcatura del Futsal Noci realizzata, manco a dirlo, dal solito Bardan che, però, una manciata di secondi più tardi sbaglia porta regalando, dopo un malinteso con Ritorno, il gol del provvisorio 1-4 agli Azzurri. A questo punto, però, il match è di fatto già terminato e la seconda realizzazione personale di Ferdineilli serve solo per le statistiche e per lanciare il definitivo countdown biancoverde verso la promozione in Serie B. Al triplice fischio di chiusura, dunque, il tabellone luminoso del palazzetto Pineta dice 5-1 in favore dei nocesi che possono dare inizio alla festa assieme al nutrito pubblico giunto a Conversano dalla valle d’Itria. Per gli Azzurri, invece, una sconfitta che ci può stare, ma che lascia ugualmente tanta amarezza, una amarezza che deve essere immediatamente trasformata in ferocia agonistica per affrontare al meglio gli ultimi 80 minuti della stagione.

Azzurri Conversano – Futsal Noci 1-5 (p.t. 0-3)
Azzurri Conversano: Meuli, Chiantera, Teofilo, D’Ecclesiis, Sciannamblo A., Locafaro, Gutierrez, Sciannamblo F., Mezzapesa, Caradonna, Cannone, Montrone. All.: Andrea Rotondo.
Futsal Noci: Ritorno, Zigrino, Satalino, Lisi, Morea, Loperfido, Garcia Gustavo, Lippolis, Bardan, Ferdinelli, Banegas, Ladiana. All.: Pietro Di Bari.

Ufficio Stampa Azzurri Conversano

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...