Prima Squadra

Troppe assenze a Monte Sant’Angelo: Azzurri ko. E sabato al Pineta c’è il derby col Polignano

Serviva un miracolo sportivo per battere Futsal Monte Sant’Angelo ed emergenza, ma l’impresa non è riuscita agli Azzurri Conversano. La banda del presidente De Girolamo torna dalla città montanara con una sconfitta probabilmente ampiamente preventivabile alla vigilia, malgrado l’orgoglio mostrato durante i quaranta minuti di gioco.

LA GARA – Mister Rotondo è costretto a fare i conti con una rosa falcidiata dalle assenze degli squalificati Mezzapesa, Cannone e Meuli, e degli indisponibili Caradonna e Gutierrez, e, malgrado i recuperi di Montrone e Teofilo deve attingere dall’Under 17 per portare almeno dieci uomini in distinta. Dall’altra parte, invece, c’è grande attesa ed entusiasmo per la prima convocazione dei nuovi arrivati Giannino e Dinuzzi. L’avvio di gara sorride alla formazione di casa che dopo pochi minuti si porta in vantaggio grazie alle rete di Luigi Castriotta. Gli Azzurri cercano di reagire prontamente cercando di applicare alla lettera le disposizioni di mister Andrea Rotondo. Le occasioni più ghiotte in favore degli ospiti giungono sul finale di frazione quando dal dischetto del tiro libero ci sarebbe per ben due volte la possibilità di ottenere il pareggio con capitan Sciannamblo che non riesce a sfruttare a dovere la circostanza. Così ad approfittare della situazione è ancora il Monte Sant’Angelo che con Altavilla trova il gol del raddoppio. Ma prima dell’intervallo i baresi tornano a galla proprio con Fabrizio Sciannamblo, abile nel riscattarsi e mettersi alle spalle i tentativi falliti in precedenza fissando il punteggio sul 2-1 con cui si va al riposo. Nella ripresa sono ancora i montanari ad approcciare meglio e a firmare sull’asse Castriotta-Ortuso un uno-due difficile da metabolizzare per il Conversano. Nonostante tutto gli uomini del presidente De Girolamo tentano ugualmente di rimanere aggrappati al treno della partita con Locafaro che timbra il cartellino per il provvisorio 4-2. Nel finale, tuttavia, i padroni di casa calano la cinquina ancora con Castriotta mentre l’espulsione di D’Ecclesiis per doppia ammonizione cancella definitivamente ogni speranza azzurra. In terra foggiana, dunque, termina 5-2 in favore della squadra locale con gli Azzurri che proveranno immediatamente a voltare pagina in occasione della prossima gara interna, in programma sabato contro la Volare Polignano.

Futsal Monte S. Angelo – Azzurri Conversano 5-2 (p.t. 2-1)
Futsal Monte S. Angelo: Giannino, Albanese, Altavilla, Castriotta, De Sio, Dinuzzi, Natalino, Ortuso C., Ortuso R., Prencipe, Rignanese, Gallifuoco. All. Antonio Lauriola.
Azzurri Conversano: Napoletano, Lomele, Teofilo, D’Ecclesiis, Chiantera, Sciannamblo A., Locafaro, Sciannamblo F., Satalino, Montrone. All.: Andrea Rotondo

Ufficio Stampa Azzurri Conversano

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...