Prima Squadra

Ancora l’Eraclio negli ottavi di Coppa. Cosimo Schiavone: “Vogliamo passare, guai a sottovalutarli”

C’è ancora l’Eraclio Calcio a 5 sulla strada degli Azzurri Conversano. Ad una settimana dal successo per 2-1 ottenuto presso il palazzetto “Guerino Piazzolla” di Margherita di Savoia proprio contro la compagine biancorossa, le due formazioni si riaffronteranno sabato nella sfida valida per gli ottavi di finale della Coppa Italia di Serie C1. Questa volta, però, il palcoscenico della sfida sarà il palazzetto Pineta di Conversano dove gli uomini del presidente Mino De Girolamo potranno, dunque, giocarsi l’accesso alla fase successiva sfruttando il fattore campo. Una buona notizia per mister Andrea Rotondo che, negli ultimi giorni, ha dovuto fare i conti con le novità agro-dolci provenienti dal mercato dicembrino con l’arrivo di Enzo Mezzapesa che ha fatto da contraltare alla partenza di Davide Corriero protagonista già nell’ultimo fine settimana con la nuova maglia del Thuriae. La squadra, tuttavia, ha cercato di estraniarsi da voci ed inutili distrazioni concentrandosi sul campo e lavorando con grande intensità come conferma Cosimo Schiavone, sempre presente agli allenamenti settimanali: “Vedo la squadra vogliosa e determinata malgrado il mercato invernale rappresenti sempre un’arma a doppio taglio – spiega il dirigente conversanese – Sabato abbiamo la grande occasione di raggiungere il primo obiettivo stagionale e sono sicuro che, anche grazie al sostegno del nostro pubblico, non ci faremo trovare impreparati. L’Eraclio è una squadra insidiosa che non va assolutamente sottovalutata anche per quanto visto appena una settimana fa in casa loro. Mi aspetto una gara vivace e piacevole, e ovviamente mi auguro che siano gli Azzurri a staccare il biglietto per i quarti di finale”. Al Pineta dirigono l’incontro i sigg. Angelo Dilucia della sezione di Foggia e Davide Sernicola della sezione di Brindisi. Fischio d’inizio alle ore 16.

Ufficio Stampa Azzurri Conversano

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...