Prima Squadra

Un gol non convalidato, qualche errore e tanta sfortuna: gli Azzurri si arrendono alla Volare

Prosegue il momento no degli Azzurri Conversano che, nella venticinquesima giornata del massimo torneo regionale di calcio a 5, devono arrendersi alla Volare Polignano al termine di un derby intenso e combattuto. Per la banda del presidente Mino De Girolamo si tratta della quinta sconfitta rimediata nelle ultime sei uscite, un tabellino di marcia che non ha intaccato il sesto posto in graduatoria, ma che sicuramente necessita di una inversione di tendenza soprattutto in vista di un’altra sfida molto accesa ovvero quella con la Just Mola in programma martedì sera al PalaPinto.

LA GARA – Mister Rotondo recupera diverse effettivi e inizialmente schiera Montrone, Detomaso, Davide Corriero, Gutierrez e Cannone mentre dall’altra parte il tecnico Greco si affida ai vari Pellegrini, Cardone, Vinciguerra, Liuzzi e Giannuzzi. In avvio di gara sono gli Azzurri ad amministrare il gioco e a cercare con maggiore insistenza la via della rete, ma sono gli ospiti, quasi a sorpresa, a passare in vantaggio grazie a Vinciguerra che approfitta di una dormita della difesa conversanese. La reazione degli padroni di casa, tuttavia, non tarda ad arrivare con Stefano Achille che, da poco entrato in campo, prima realizza la rete dell’1-1 con un bel diagonale di destro e, successivamente, colpisce una clamorosa traversa a Pellegrini battuto. La Volare, da par suo, cerca soprattutto di difendersi con ordine e ripartire in contropiede e, proprio sugli sviluppi di un’azione di rimessa, Giannuzzi supera Montrone con un tiro che si infila all’incrocio dei pali. Il Conversano, dunque, è costretto nuovamente a rincorrere, una rincorsa che si concretizza proprio a pochi secondi dall’intervallo quando Cannone si guadagna e trasforma un calcio di rigore: 2-2. Nella ripresa il tema tattico della partita non cambia con gli Azzurri che colgono un altro incredibile palo con Gutierrez. Una nuova doccia fredda, così, si intravede all’orizzonte per capitan Detomaso e compagni, complice la rete del provvisorio 3-2 siglata da Giannuzzi al termine di una bella combinazione con Manelli. A questo punto la formazione locale alza ancor di più il baricentro e cerca in tutti i modi la via del gol trovando sulla propria strada un Pellegrini in giornata di grazie. E quando il numero 12 polignanese non può nulla per evitare il gol, ci pensano i legni e qualche svista arbitrale a salvare la Volare, nello specifico sulla conclusione di Antonio Cannone che sembra davvero aver superato la linea di porta senza che i direttori di gara decretino il gol. Nel finale mister Rotondo tenta il tutto per tutto con il quinto di movimento, ma è Bovino a chiudere i conti con la marcatura del definitivo 4-2. Per gli Azzurri, dunque, una sconfitta amara che, tuttavia, può essere archiviata in fretta in virtù del turno infrasettimanale in programma martedì sera.

Ufficio Stampa Azzurri Conversano

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...