Prima Squadra

Pareggio pirotecnico contro il Barletta: Gutierrez e Cannone sugli scudi

Gli Azzurri Conversano strappano il pari nella 23^ giornata del massimo campionato regionale di calcio a 5 al cospetto della terza forza del torneo. Gli uomini del presidente Mino De Girolamo, infatti, giocano un buon match contro il Futsal Barletta chiudendo il match con il punteggio di 6-6 e conquistando un punto tutto sommato positivo dopo tre sconfitte consecutive.

LA GARA – Senza lo squalificato Davide Corriero e con Romanazzi e Achiile infortunati, mister Andrea Rotondo ritrova Cannone e capitan Detomaso i quali vanno a formare il quintetto di partenza assieme a Montrone, Gutierrez e Simone Corriero. Sulla sponda opposta, invece, Ferrazzano si affida a Giannino, Gomez, Inaki, Martinez e Caggia. In avvio i più pericolosi sono Simone Corriero, per due volte, da una parte, e Martinez dall’altra con i due portieri che si fanno trovare sempre pronti quando chiamati in causa. La prima svolta della partita arriva intorno al minuto numero 6 quando un black out della difesa di casa permette al Barletta di trovare in due occasioni la via del gol, prima con Martinez, e successivamente con Pires. Come se non bastasse, gli Azzurri devono fare anche i conti con l’infortunio di Montrone, costretto al cambio e sostituito dal giovanissimo Resta. I padroni di casa, tuttavia, non demordono riuscendo a rialzarsi prontamente grazie al penalty trasformato da Antonio Cannone e alla zampata sottoporta di Gutierrez sugli sviluppi di un calcio piazzato. Per i barlettani tutto da rifare con Caggia che è abile a sfruttare una grande ripartenza e a gelare nuovamente il palazzetto Pineta. A questo punto, però, sale in cattedra Simone Corriero, croce e delizia conversanese. Il numero 9 prima impatta nuovamente il match con una sassata mancina, poi regala ad Antonio Cannone l’assist del provvisorio 4-3, ed infine propizia il pareggio di Pires tentando un disimpegno suicida a due passi dalla propria porta. La ripresa, dunque, comincia con il parziale di 4-4 e con due squadre pronte a darsi ancora battaglia. Le palle-gol non mancano ed è Edgar Gutierrez, dopo aver colpito un clamoroso palo, al venticinquesimo a siglare il nuovo sorpasso azzurro, inaugurando una fase di gara in cui la formazione locale crea tanto, sciupando troppo. Così la beffa e dietro l’angolo con Schiavone che in contropiede pareggia nuovamente i conti grazie ad un sinistro angolato che beffa Resta. La partita sembra finita, ma le emozioni non sono ancora finite. Gutierrez fa riesplodere il Pineta a quattro dalla fine, una gioia che tuttavia dura pochissimi secondi complice la rete del definitivo 6-6 siglato da Gomez con il Barletta schierato in campo con il quinto di movimento. La sfida, dunque, si chiude in parità con il Conversano che resta al sesto posto in classifica a quota 35 punti, due in più rispetto al San Ferdinando (settimo) e otto in meno rispetto al Palo (quinto). E sabato prossimo per la banda di mister Rotondo è in programma la difficile trasferta a Monte Sant’Angelo.

Azzurri Conversano – Futsal Barletta 6-6 (p.t. 4-4)
Azzurri Conversano: Resta, Gutierrez, Pedone, Caradonna, Locafaro, Spinelli, Grasso, Detomaso, Corriero S., Cannone, Montrone. All.: Andrea Rotondo.
Futsal Barletta: Giannino, Frontino, Petruzzo, Inaki, Gomez, Martinez, Pires, Damato, Schiavone, Caggia. All.: Leonardo Ferrazzano

Ufficio Stampa Azzurri Conversano

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...