Prima Squadra

Sabato sfida al Brindisi. Domenico Resta: “Riscattiamo la sconfitta di Bitonto”

Gli Azzurri Conversano riprendono sabato pomeriggio il proprio cammino in campionato ospitando, tra le mura amiche del palazzetto Pineta il Futsal Brindisi. Dopo la sconfitta rimediata in casa della capolista Bitonto, dunque, i ragazzi del presidente Mino De Girolamo sono pronti a riabbracciare i propri tifosi con l’obiettivo di allungare la serie casalinga di risultati utili avviata con il successo sul Palo e proseguita con la vittoria sul Castellana. Mister Andrea Rotondo deve sempre fare i conti con gli infortuni anche se nelle ultime settimana ha potuto constatare l’affidabilità di alcuni elementi provenienti dal settore giovanile. Tra questi c’è anche il giovane portiere Domenico Resta, ormai integrato in pianta stabile con la prima squadra, e premiato sabato scorso dal tecnico conversanese con la prima convocazione in stagione: “Mi trovo molto bene in questo gruppo – spiega l’estremo difensore classe 2003 – Mi sono da subito sentito parte di questo gruppo, anche se inizialmente non pensavo di far parte della prima squadra, è stata una sorpresa anche per me. Ovviamente è una cosa che mi fa piacere, significa che mi sto impegnando e sto lavorando bene, l’obiettivo è riuscire a fare il massimo possibile, sia con la prima squadra che con l’under. Il mio rapporto con gli altri portieri in rosa? E’ molto buono come d’altronde con il resto dei compagni. Ho tanto da imparare, se potessi rubare loro qualcosa, sicuramente prenderei l’esperienza e la loro agilità”. Sabato intanto c’è la sfida contro il Brindisi: “Sicuramente sabato non sarà una partita facile, arriva una squadra che lotta sempre fino alla fine, ma da parte nostra c’è la voglia di riscattare l’ultimo risultato negativo e ci impegneremo al massimo per vincere”. Al Pineta dirigono l’incontro i sigg. Stefano Pellicani della sezione di Bari e Sergio Federico La Forgia della sezione di Molfetta. Fischio d’inizio alle ore 16.

GIALLO PER TUTTI – In occasione della gara con il Brindisi, intanto, le società partecipanti al campionato di Serie C1 esprimeranno il proprio dissenso verso la fornitura di un’unica divisa di colore giallo agli arbitri delle categorie dilettantistiche regionali e provinciali di tutta Italia. Situazione che di fatto costringe le società, che le avevano già in dotazione, o di procurarsi una nuova muta da gioco di colore diverso o di acquistare delle divise arbitrali. In segno di civile protesta, pertanto, le società hanno deciso di cominciare con dieci minuti di ritardo tutte le gare della 7^ giornata di andata del campionato di Serie C1 di calcio a cinque, in programma sabato 19 ottobre 2019. In occasione di tali incontri le squadre si presenteranno in campo con qualcosa di giallo a loro scelta per poi postare foto con l’hashtag #giallopertutti sui social network.

Ufficio Stampa Azzurri Conversano

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...