Prima Squadra

Harakiri Azzurri, a Brindisi una nuova rimonta subita: adesso c’è il rischio playout

Brutta sconfitta per gli Azzurri Conversano nel recupero della ventitreesima giornata del campionato regionale di Serie C1, di fatto ultimo turno della stagione regolare. Come già accaduto nelle due sfide precedenti, e come spesso successo nel corso di questa stagione, gli uomini di mister Gianpiero Giliberti, in vantaggio all’intervallo, si fanno rimontare nella ripresa, subendo questa volta un ko tanto amaro, quanto, probabilmente, ininfluente ai fini della salvezza. La banda del presidente Mino De Girolamo, infatti, è con tutta probabilità già salva, alla luce di un Capurso a cui manca un solo punto (da conquistare in tre giornate) per confermarsi in serie B e regalare il mantenimento della categoria anche a capitan Renna e compagni. Va detto, tuttavia, che, in attesa della salvezza aritmetica dei capursesi, la Federazione potrebbe anche decidere, comunicandolo in settimana, di far disputare il playout tra il Real Castellaneta e gli stessi Azzurri, prolungando di una settimana la stagione conversanese.

LA GARA – Senza gli Grieco, Grasso e Cannone, il tecnico azzurro ritrova Candela e capitan Renna, ma in avvio di gara è Stefano Colapietro a rubare la scena. Nel giro di pochi minuti il numero 3 di Turi realizza uno splendido poker indirizzando la gara sui binari giusti per la formazione ospite. In casa Brindisi ci pensa Cava a tenere alta la concentrazione con tre reti che lasciano aperto ogni discorso, complice anche il palo colpito da Alessio Detomaso in chiusura di primo tempo: all’intervallo, dunque, il parziale è di 4-3 in favore del Conversano. Nella ripresa pronti via e Spagnolo, Caselli e Cava ribaltano completamente la situazione, confermando le difficoltà degli Azzurri nei secondi tempi di gioco. I ragazzi di mister Giliberti, di fatto, nel secondo tempo non scendono in campo consentendo a Cava di mettere a segno addirittura sette reti in totale, reti a cui non può opporsi nemmeno uno straordinario Colapietro autore della seconda cinquina personale consecutiva dopo quella messa a segno a Mola. Al Pala Da Vinci termina 9-5 per un Brindisi che chiude al terz’ultimo posto (ma questo già si sapeva prima degli ultimi 40 minuti) con il Conversano che adesso attende lumi dalla Federazione per capire se la propria stagione sarà prolungata di una settimana o meno.

Futsal Brindisi – Azzurri Conversano 9-5 (p.t. 3-4)

Futsal Brindisi: Paradiso, Spagnolo, Micia, Macaolo, Conte, Morici, Cava, Caselli, Taccone, Tomassini, Romano, De Carlo.

Azzurri Conversano: Candela, Cicorella, Colapietro, Renna, Cristantielli, Fanelli, Detomaso, Corriero, Di Mola, D’Attoma.

Ufficio Stampa Azzurri Conversano

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...